Il certificato camerale può essere richiesto per un soggetto iscritto nel Registro delle Imprese o nel Repertorio Economico Amministrativo in regola con il pagamento del diritto annuale. Ha valore legale di certificazione opponibile a terzi ed è valido sei mesi dalla data del rilascio (circolare n. 11 del 15 luglio 1997 G.U. 29 luglio 1997 n.175 del Ministero dell'Interno nel fornire un'interpretazione degli artt. 2 e 3 della legge n. 127/97). Deve essere stampato su una speciale carta filigranata non fotoriproducibile con apposto un bollino (ossia una contromarca olografica) di colore ORO.

È inoltre possibile selezionare delle opportune "chiusure di certificato" (diciture che vengono aggiunte in coda alle informazioni di base sopra descritte) scelte in base all'utilizzo peculiare che si dovrà fare del documento, come, per esempio, nel caso del Certificato Fallimentare (dove può essere apposta una dichiarazione in cui si attesta che l'impresa non è sottoposta a procedure concorsuali) o nel caso del Certificato Ordinario di Iscrizione in esenzione bollo.

Chiusure:

A- INPS ed INAIL
B- Rimborso tributi
C- Finanziamenti
D- Finanziamenti
E- Finanziamenti
F- No procedure concorsuali
G- No procedure concorsuali
H- Tributi onlus
I- Prodotti petroliferi
L- Esecuzione generica

Il sistema rende disponibile il certificato richiesto in modalità download (formato pdf), reperibile per due giorni dalla data di richiesta.

Fonte

Registro Imprese

Tempo di evasione

In tempo reale

Informazioni utili sul certificato camerale

Dati contenuti nel documento:

Il numero di iscrizione al registro imprese o al R.E.A.
La denominazione
Il codice fiscale
La sede
La data di costituzione
il capitale sociale
L'oggetto sociale
La descrizione dell'attività
I dati anagrafici dei titolari di cariche

È disponibile anche la funzione di richiesta per il Certificato di iscrizione abbreviato (riguarda solamente le Società, i Consorzi, le Cooperative, i Gruppi Europei di Interesse Economico (GEIE) e gli Enti Pubblici iscritti nella Sezione Ordinaria).

In questo caso i dati presenti sul documento sono:

Il numero di iscrizione al registro imprese o al R.E.A.
La denominazione
Il codice fiscale
La sede
La data di costituzione
Il capitale sociale

Può essere utile per:

Attestare l' iscrizione alla CCIAA